SPEDIZIONI GRATUITE 24/48H

per ordini superiori a 299€+IVA.

RESO FACILE

14 giorni per decidere.

ORDINI TELEFONICI

Lun-Ven 011-4038962.

PAGAMENTO SICURO

Protezione con crittografia SSL.

0Item(s)
0 Articoli Vai al carrello

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Dall’Oktoberfest di Monaco a quello organizzato dal vostro locale

Una cosa è gustarsi un boccale di birra in un pub in città e l'altra è partecipare a fine Settembre all'Oktoberfest a Monaco di Baviera, una delle feste più pazze in cui l'unica vera protagonista indiscussa è la birra. Ѐ un festival, un carnevale, un luna park, un grande evento, una festa di paese, tutto in uno. Ogni anno partecipano circa 100.000 persone.
Si canta, si beve e si mangia, ovviamente!
La storia di questa festa non inizia proprio con una birra, anzi.

La prima festa tenutasi nel 1810 fu organizzata per celebrare il matrimonio tra il principe Ludwig e la principessa Therese von Sachsen-Hildburghausen di Sassonia, i quali decisero di invitare alla loro festa di nozze tutti i cittadini della città di Monaco. L'evento fu seguitissimo e raggiunse in poco tempo grande popolarità, anche grazie all'evento conclusivo: una corsa a cavallo alla quale assistette anche la famiglia reale. Il tutto ebbe così successo da diventare una tradizione che da allora si ripete ogni anno.

Birra, la storia di una bevanda ultra secolare

La birra è una delle bevende più antiche al mondo ed è davvero difficile risalire all'anno esatto in cui venne prodotta per la prima volta.
Si ritiene che la prima birra (o presunta tale) sia databile a circa 10.000 anni fa, quando le società preistoriche di cacciatori-raccoglitori, evolutesi in società agricole, iniziarono a coltivare prodotti come l'orzo ed il grano (ingredienti chiave della birra), scoprendo così il processo di produzione della birra e la relativa fermentazione.
Prove più concrete si hanno grazie al ritrovamento in Cina di una ricetta sulla birra vecchia di 5.000 anni, ma anche ai residui di birra presenti in antiche pentole di ceramica risalenti al 3.400 a.C. L'introduzione tra gli ingredienti del luppolo, il più comune additivo per la birra, risale al 822 d.C. in Francia, quando un abate scrisse una serie di regole per il suo monastero, includendo anche la raccolta del luppolo selvatico per la produzione della birra.
Nel 1086, l'Inghilterra ospitava ben 43 birrerie commerciali e nel corso degli anni il processo di fabbricazione della birra ha continuato incessantemente la sua crescita. Le Lagers sono state prodotte a partire dal XV secolo in Germania, mentre la pastorizzazione della birra e la coltivazione del lievito puro sono state introdotte nel XIX secolo. L'inizio del XX secolo in America ha visto un massiccio boom della produzione di birra, con un totale di circa 1.300 birrifici in funzione fino al 1916, prima che l'era del proibizionismo vietasse l'alcool dal 1920 al 1933.
Oggi giorno la produzione di birra è in continua crescita ed è ormai diffusa in quasi tutti i Paesi del mondo, rendendola senza alcun dubbio la bevanda alcolica universalmente più amata.

festival della birra Oktoberfest

L'Oktoberfest anche a casa. Come portare l'atmosfera di questo festival della birra da Monaco direttamente nel vostro locale?

Sono tanti gli appassionati di birra che per questioni lavorative, familiari o geografiche non riescono a partecipare a queste manifestazioni. Perchè però non sfruttare la popolarità di questa festa per organizzare una serata a tema?

Ogni anno da metà o fine Settembre al primo fine settimana di Ottobre, diverse città ma anche molti pub e locali si ispirano a questa festa popolare tedesca ed adottano l'Oktoberfest per una serata o un intero weekend di festa.
Avete mai pensato di organizzare un Oktoberfest party anche nel vostro locale? Non vi servono grandi preparativi ma ci sono alcuni dettagli che non dovrete trascurare, oltre ovviamente a procurarvi salsicce, brezel e dell'ottima birra tedesca!

Quali colori scegliere?

Se volete dare colore al vostro locale magari con striscioni e bandierine dovete ricordarvi che il bianco e il blu sono i colori della Baviera. Non siate esageratamente raffinati, l'Ocktoberfest è una festa rustica e popolare!

La birra, quale scegliere

Dovete sapere che all'Oktoberfest a Monaco di Baviera sono solo 6 i birrifici ufficiali della festa: Augustiner, Hofbrau, Lowenbrau, Hacker-Pschorr, Paulaner e Spaten. Procurarsi le birre di questi birrifici, soprattutto nel periodo dell'Oktoberfest, non sarà sicuramente molto semplice, ma l'importante sarà avere comunque della birra rigorosamente tedesca da offrire ai propri clienti con una discreta varietà di scelta.

Boccali e bicchieri da birra

Ѐ impossibile respirare l'atmosfera dell'Oktoberfest se le birra non viene servita negli appositi boccali! Addirittura il galateo tedesco raccomanda l'utilizzo del classico bicchiere alto con il manico in vetro, ma in Baviera è anche molto diffuso in ceramica. I boccali all'Ocktoberfest sono rigorosamente da un litro e per ogni edizione del festival ne viene decorato uno in maniere sempre unica ed originale!
Se tra le birre che proponete avete delle Lager e delle Pils, vi suggeriamo di optare per dei calici da birra, la cui forma stretta verso l'alto permetterà alla schiuma di svilupparsi bene senza fuori uscire dal bicchiere.
N.B.: Se avete un pub o una birreria possono interessarti le nostre soluzioni pensate appositamente per voi.

La Theresienwiese, la cucina bavarese

Chi va all'Oktoberfest non può rinunciare ad assaggiare i piatti locali, vera espressione della cucina tradizionale bavarese. Gli stand gastronomici sono sparsi un po’ per tutta la Theresienwiese e offrono dai tipici panini con wurstel e salsa (vi consigliamo quella alla senape dolce "Suesser senf" introvabile in Italia) all'arrosto di maiale in salsa cacciatora, vera regina delle specialità bavaresi!
I piatti più comuni e immancabili sono invece lo stinco di maiale, i würstel, il pollo arrosto, l'insalata di patate, i crauti e gli imperdibili pretzel.
La cucina bavarese non è famosa nè per essere 'leggera' nè sicuramente 'vegetariana' ed infatti all'Oktoberfest è possibile trovare una vastissima gamma di insaccati e di carne cucinate nei modi più diversi.
Per evitare di fare troppa confusione scegliete 4 o 5 piatti della tradizione bavarese da ripodurre per la vostra serata a tema, come ad esempio i bretzel che sono facilmente reperibili anche in Italia e possono costituire l'antipasto insieme a dei salumi e formaggi tipici tedeschi.
Pensate anche a un piatto più versatile, da poter proporre a vegani o vegetariani amanti comunque della birra. La brotsuppe, o zuppa di pane, è un piatto tipico della tradizione contadina tedesca in cui l'ingrediente principale è il pane, solitamente raffermo, accompagnato da patate e verdure.
Se pensate di proporre nel menù lo stinco di maiale con le immancabili patatine al forno, non dimenticate di inumidire la carne con la birra per renderla più tenera e saporita!
I frankfurter o hot dog, sono d'obbligo in questa festa. Potete studiare dei menù fissi in cui le portate principali sono i classici piatti presenti all'Ocktoberfest, senza dimenticarvi delle mini porzioni di patatine fritte per accompagnare le portate da accompagnare con le salse distribuite lungo le tavolate, affinché gli invitati scelgano la loro preferita.
Come dessert, potrete servire dello strudel di mele, una classica torta al cioccolato tedesca o i tipici biscotti pan di zenzero che all'Oktoberfest sono sempre apprezzatissimi.
Ricordatevi infine che se state organizzando una serata a tema Oktoberfest dovrete obbligatoriamente coinvolgere i vostri clienti invitandoli a vestirsi a tema: dagli abiti tradizionali della campagna tedesca ad una semplice maglietta che ricordi la Germania... o anche più facilmente al solo amore per la birra!

Dall'Oktoberfest di Monaco di Baviera

Vi lasciamo con il canto “Ein Prosit” che chi ha partecipato all'Oktoberfest ha sentito più volte al giorno (non meno di un'ottantina!):
Ein Prosit, ein Prosit der Gemütlichkeit
Ein Prosit, ein Prosit der Gemütlichkeit
Non vi preoccupate se non sapete il tedesco e pensate di non saperlo leggere... qualcuno che già lo conosce e che avendo partecipato all'Oktoberfest ve lo saprà cantare si troverà sempre!

E per una cena a tema Baviera? Ecco la nostra selezione di prodotti per apparecchiare i tavoli a tema Oktoberfest!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER